Ambienti narrativi

Progetto di ambienti narrativi mutevoli. L’idea è di trasformare gli spazi di una scuola dell’infanzia in dispositivo di narrazione e rappresentazione. Le bambine e i bambini possono liberamente decidere gli scenari (quinte) e i “ruoli” da interpretare.

 

 

“I racconti trasformano la realtà in una realtà attenuata. Io ritengo che i bambini, naturalmente e grazie alle circostanze , siano predisposti a iniziare la loro carriera di narratori in questo spirito. E noi li dotiamo di modelli e di un insieme di strumenti procedurali per lo sviluppo di tali capacità, senza le quali non saremmo mai in grado di sopportare i conflitti e le contraddizioni generati dalla vita sociale: diventeremmo inadatti alla vita della cultura.”

J. Bruner – La ricerca del significato

Lascia un commento